Log in

Osteria del Sole: nessun indugio a porzioni anoressiche

Roma. Appio - Latino. Di fronte al Centro Commerciale sul quale camminano le lumache. Un locale piccolo, gli arredi sopravvissuti all'invasione della formica degli anni '60, degli architetti degli anni '80 e di tutta la sequenza di arredatori che ha condotto alla giapponesizzazione dei nostri giorni.

Vita da Sommelier: Vincenzo Donatiello

Vincenzo Donatiello, classe '85, è un Sommelier di origini lucane. Si appassiona alla sommellerie a circa 17 anni, ma la vera e propria scintilla avvenne l’anno successivo quando ha avuto l’occasione di partecipare e vincere il concorso per il Miglior Sommelier Junior d’Italia.

Menamè: una fusion di storia di Roma e del Salento

Tra Piazza dei Prati degli Strozzi e Piazzale Clodio c'è la via Augusto Riboty, luogo dal quale occorre passare per decisione assunta. Poco trafficato e sostanzialmente residenziale del quartiere Prati. Siamo a pochi metri da viale Mazzini e da via Teulada. Indicazioni geografiche che hanno un senso come vedrete appresso.

Ristorante Al Metrò: una scommessa vinta

Tutto ha inizio nel 1999, quando i due fratelli Fossaceca (Antonio, 27anni, e Nicola, di appena 16) decidono di rilevare la pasticceria paterna e di trasformarla in uno dei tantissimi ristorantini, difficilmente distinguibili l’uno dall’altro, che affollano le località costiere di tutta Italia: spaghetti ai frutti di mare, frittura mista, grigliata di pesce e via andare.
Sottoscrivi questo feed RSS