Crescono le esportazioni del vino italiano e spirits

Letto 378 Email
Da un’analisi condotta dall’Osservatorio Economico di Federvini, in collaborazione con Nomina e Trade Lab, è emerso che le esportazioni nel 2021 sono in netta crescita.

Si registrano aumenti del 6,1% in Regno Unito, del 47,2% in Cina, del 9,4% in Germania, del 14,7% negli States e del 27% in Russia, rispetto all’anno precedente.

Per quanto riguarda il mercato interno, anche qui i numeri sono in crescita rispetto al 2020, in quanto nel periodo Gennaio-Settembre 2021, c’è stata una crescita delle vendite nel canale off-trade del 6,1%, con spumanti e spirits che registrano rispettivamente +27,5% e +8,4%.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.