Cresce del 3% il vino commerciale italiano

Letto 347 Email
Da un'analisi condotta da Pambianco Strategie di Impresa emerge che nel 2020 è cresciuto del 3% il vino italiano commerciale.

Lo spumante resiste ma la fascia alta risente lo stop dell'Horeca.

Nella fascia commerciale, in vetta alla classifica si conferma Cantine Riunite&Civ, con 600 milioni di ricavi stimati, seguita da Caviro con 363 milioni e Botter con 230 milioni.

Dai risultati emerge inoltre che i primi dieci gruppi di fascia media sono cresciuti del 3% mentre la fascia alta registra una flessione del -12%.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.