Log in

Sardegna: continua la protesta, Premier Conte e Ministro Centinaio oggi a colloquio con produttori latte

Letto 434 Email
Continua la dura protesta dei pastori sardi che questa mattina sono scesi in strada e davanti ai caseifici per protestare contro il prezzo del latte venduto agli industriali ad un prezzo ritenuto troppo basso.

Nella parte Nord della Sardegna in decine si sono radunati alla rotatoria della "Strada dei 2 mari", all'incrocio fra la strada che unisce Porto Torres e Alghero e la strada che collega Sassari e Alghero, a una manciata di chilometri dall'aeroporto di Fertilia. Qui porteranno avanti la protesta con il blocco di uno dei punti nevralgici nella circolazione del nord ovest Sardegna. Manifestazioni di protesta anche a Marrubiu, nell'Oristanese, e a Capoterra, in provincia di Cagliari.

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il ministro per le Politiche agricole Gian Marco Centinaio e  il ministro per il Sud Barbara Lezzi saranno oggi in Sardegna per incontrare i pastori, ascoltare le loro ragioni e affrontare il tema relativo al costo del latte.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.