Log in

Xylella: Assessore di Gioia scrive al Ministro Centinaio

Letto 415 Email
L'Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, ha scritto al Ministro delle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio in seguito alle restrizioni sulle decisioni riguardanti la Xylella.
 
Qui di seguito il testo riportato dall'Assessore sulla propria pagina Facebook.

"Caro Gian Marco,
approfittando dell’attenzione che hai sempre dedicato alla problematica relativa all’infezione da Xylella f. in Puglia, volevo portare alla tua attenzione una questione di vitale importanza per il sistema vivaistico pugliese.

Il 30 gennaio si riunisce il Comitato Fitosanitario Nazionale che vede un nutrito numero di argomenti da trattare. Tra questi, sicuramente, verrà discusso il protocollo tecnico per la produzione e movimentazione di piante specificate nelle zone delimitate da Xylella fastidiosa.

In aggiunta, il servizio fitosanitario pugliese ha chiesto di trattare, tra le varie ed eventuali, due ulteriori argomenti relativi ai vivai siti nelle aree delimitate che richiedono la deroga ai sensi del par. 2 dell'art. 9 della decisione 789/2015 e s.m.i. e precisamente:

a) le linee guida per ispezioni, prelievo e saggi diagnostici in particolare per le specie orticole specificate;
b) le caratteristiche tecniche delle strutture, atte a garantire l'isolamento fisico dall'esterno, necessarie per la produzione di materiale vegetale.

Sono certo che, consapevole del momento molto difficile per le aziende danneggiate dalla batteriosi e dell’imminenza della campagna di semina delle ortive, il Comitato Fitosanitario Nazionale vorrà discutere le proposte avanzate dalla Regione Puglia, eventualmente migliorandole con opportune integrazioni o modifiche.

Confido, comunque, sulla attenzione che tu stesso vorrai dare a questa istanza di interesse vitale per la nostra comunità che richiede una risposta quanto mai tempestiva. Rimandare ad una prossima seduta del Comitato sarebbe risposta tardiva alle nostre aziende facendo perdere loro buona parte degli introiti previsti.

Ti abbraccio fiducioso".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.