Log in

Agromafia: monopolizzato il mercato ortofrutticolo di Siracusa, 19 arresti

Letto 414 Email
Grazie a una fitta rete criminale avrebbero monopolizzato il mercato ortofrutticolo di Siracusa.

Nelle prime ore della mattina il blitz della polizia. Associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata alle estorsioni, traffico di sostanze stupefacenti, furti in abitazioni e in aziende agricole.

Queste le accuse mosse a vario titolo alle 19 persone contro le quali il gip del tribunale di Catania ha disposto l’arresto.

L'attività di indagine, condotta dalla squadra mobile di Siracusa, con l'ausilio dei poliziotti di Catania, ha consentito di accertare l'operatività nei territori della zona sud della provincia aretusea, di un gruppo delinquenziale, che grazie alla forza di intimidazione esercitata dai suoi appartenenti, aveva monopolizzato e  condizionato l'intero mercato ortofrutticolo della zona.

Le attività illecite riguardavano anche estorsioni, il traffico di sostanze stupefacenti, la commissione di furti ad abitazioni e aziende agricole. Sono sessanta le unità della polizia di Stato, con il Reparto prevenzione Crimine di Catania impegnate nell'operazione “Araba Fenice”.

L'organizzazione, secondo gli inquirenti, aveva monopolizzato e condizionato l'intero mercato ortofrutticolo della zona.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.