Log in

Dazi americani: a rischio il Made in Italy

Letto 476 Email
Da un'analisi Coldiretti emerge che i dazi introdotti dagli Stati Uniti minacciano circa 40 miliardi di euro di Made in Italy.

La stretta di Trump, che prevede dazi del 25% sulle importazioni di acciaio e del 10% sull'alluminio, sta per ricadere su una serie di prodotti italiani che ogni anno vengono esportati negli Usa.

Gli Stati Uniti sono inoltre il principale mercato di riferimento per il Made in Italy fuori dall'Unione europea, con un impatto rilevante anche per l'agroalimentare.

L'Unione Europea sta quindi studiando 'misure di riequilibrio' su prodotti importati dagli Usa che potrebbero essere attivate entro 90 giorni dall'entrata in vigore dei dazi americani.

Nel 2016 il totale delle esportazioni italiane negli Stati Uniti d'America ammonta a 36,7 miliardi di euro.

Nel dettaglio, sul totale delle esportazioni, nel 2016 gli alimentari pesano per 2,02 miliardi (5,49%), in crescita di 137 milioni rispetto al 2015 (+7,25%).

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.