Log in

Best Wine of the World Competition: protagonisti Monteverro e Bisol

Letto 528 Email
La "Best Wine of the World Competition" ha visto tra i protagonisti il Belpaese.

Alla compezione hanno partecipato più di 22.500 vini di tutto il mondo che hanno ricevuto più di 1,3 milioni di voti da circa 600.000 professionisti e appassionati da 105 Paesi, attraverso il portale Tastingbook.com.

I 180 vini che hanno "superato le selezioni" sono stati degustati alla cieca da 7.000 giudici, giornalisti e wine blogger.

Per il nostro Paese il primo riconoscimento è stato per Monteferro che si è aggiudicata i titoli di "Most Voted Wine" e "Most Voted Red Wine" grazie al Monteverro 2012.

Il titolo di "Best Sparkling Wine of the World", invece, se l'è aggiudicato l'azienda Bisol grazie al Private Cartizze Valdobbiadene Superiore Non Dosato.

All'azienda è stato dato anche il premio come “Best Buy Sparkling Wine” nella fascia tra i 10 ed i 15 euro con il Crede Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.