Log in

In che modo la crisi ha cambiato la nostra tavola?

Letto 886 Email
Alcuni ricercatori del servizio di epidemiologia della Asl di Torino 3 e dell'Università di Torino, hanno rilevato che la crisi economica non ha avuto solo un impatto negativo sull'alimentazione.

In molti casi, il dover ridurre il consumo di alimenti per tenere testa alle difficoltà finanziarie, ha portato gli italiani verso una dieta più equilibrata, diminuendo le 'disuguaglianze sociali' nel consumo eccessivo di carne e in quello carente di frutta e pesce.

La crisi ha portato un incremento di snack e legumi e una riduzione di grassi scadenti.

In particolare, per via delle difficoltà finanziarie, sarebbe calato il consumo eccessivo di carboidrati e carne rossa.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.