Log in

Il vino naturale? La nostra verità

Il vino non è un prodotto della natura ma dell’uomo. Questa non è un’opinione ma un paradigma. Chi usa l’aggettivo naturale sa di commettere un errore e un illecito. L’errore è quello che la natura non fa il vino, l’illecito è che legalmente il titolo “vino naturale” non ha avuto nessun riconoscimento giuridico da parte degli enti certificatori europei. Il marketing non può e non deve usare l’aggettivo naturale come sinonimo di qualità e di genuinità come vorrebbero darci ad intendere.
  • Pubblicato in nozioni

Vino naturale, natura o cultura?

Il vecchio caro Marx asseriva che la merce ha un “valore d’uso” e un “valore di scambio”. Il “valore d’uso” della merce attiene ai bisogni impellenti dell’uomo e al loro conseguente soddisfacimento; il “valore di scambio” riguarda la capacità di ricevere una controprestazione, sotto forma di beni materiali (baratto), o in denaro, qualora il bene fosse venduto. La merce ha anche un “valore simbolico”, che afferisce alla capacità di creare un valore aggiunto, socialmente riconosciuto, per chi la possiede.

La Naturalità dei Vini

Fino all’anno scorso la manifestazione organizzata da Tiziana Gallo si intitolava ”Vini Naturali a Roma”; quest’anno giunti alla quinta edizione è “Vignaioli naturali a Roma”, per sottolineare l’attenzione su chi lo produce il Vino e non tanto sul prodotto stesso, non essendoci una certificazione per “Vino naturale”.
  • Pubblicato in eventi
Sottoscrivi questo feed RSS