Luigi Moio: un lievito selezionato non ha niente di chimico è un lievito naturale

Scrivere un curriculum del Professor Luigi Moio è cosa alquanto difficile e laboriosa dato l’altissimo numero di cariche, studi, pubblicazioni scientifiche e libri che ha all’attivo. Volendo riassumere in modo del tutto restrittivo, non si può non ricordare il suo incarico come Professore Ordinario di Enologia presso il Dipartimento di Agraria dell’Universita’ degli Studi di Napoli “Federico II”, e la recente nomina alla Vicepresidenza dell’OIV (Organizzazione Mondiale della Vigna e del Vino), organizzazione intergovernativa composta da 47 stati membri e dalle associazioni di settore più importanti del mondo.

Summerwine 2019: altro che minori!

L’autoctonicità di Puglia è il tema scelto per la quinta edizione di SummerWine, l’immancabile appuntamento estivo ideato e organizzato dalle Donne del Vino Puglia.

FIS: a Roma targa toponomastica in memoria di Edoardo Valentini

Il 15 luglio p.v. a Roma, alla presenza del Vice Sindaco Luca Bergamo, del Presidente della Fondazione Italiana Sommelier Franco Maria Ricci e di Francesco Paolo Valentini, verrà inaugurata la targa toponomastica "Parco Edoardo Valentini: Vignaiuolo e Cantiniere (1993-2006)".
  • Pubblicato in Cronaca

Esiste sessismo nel mondo del vino?

Molti anni fa mio figlio, che all’epoca era un bimbetto di seconda elementare, mi chiese con candore se anche le donne potessero indossare i jeans. A quella domanda ne seguirono altre della stessa tipologia, per esempio se potessero fare le poliziotte o guidare un autobus, e per me rimane tutt’oggi un mistero chi o cosa possa avergli generato questi dubbi.
  • Pubblicato in fatti

QU.ALE: una festa per la donazione alle no profit nel segno del "green"

QU.ALE - The Wine Democracy e Claudio Quarta Vignaiolo per l’ambiente e il sociale: sfiora i 16 mila euro (15.944 €) l’assegno che gli acquirenti del QU.ALE - il primo vino “democratico” creato da Alessandra Quarta “per lasciare un’impronta positiva nel mondo” - hanno destinato nel secondo biennio di vita del progetto di “The Wine Democracy”.
Sottoscrivi questo feed RSS