Log in

Puglia Perlage brinda al miglior Sommelier pugliese

Letto 1137 Email
Ormai ci siamo. Mancano pochi giorni all’attesa seconda edizione di “Puglia Perlage – Rassegna regionale dei vini spumante”, l’evento che l’Associazione Italiana Sommelier Puglia ha organizzato per il prossimo venerdì 8 Settembre nella Tenuta Moreno a Mesagne (Br) e durante il quale si svolgerà il Primo Concorso del Miglior Sommelier di Puglia.
 
La manifestazione partirà alle ore 18.30, e si aprirà con il Convegno dedicato all’ascesa per qualità e quote di mercato dei vini spumante della nostra Regione, che vedrà come relatori autorevoli personalità del mondo enogastronomico quali Luca Petrelli, enologo Tenute Rubino, Teresa Galeone, Chef “Già sotto l’arco”, Leonardo Di Gioia, Assessore Risorse Agroalimentari Regione Puglia, Antonello Maietta, Presidente AIS Italia, Cristiano Cini, Responsabile Nazionale Concorsi, Davide Gangi, Editor Vinoway.com, Giuseppe Baldassarre, membro della Commissione Didattica Nazionale AIS, Rocco Caliandro, Delegato AIS Brindisi, Dario Stefàno, Senatore della Repubblica, Vito Sante Cecere, Presidente AIS Puglia.

Le cantine presenti saranno 37:
Albea, Alberto Longo, Angiuli Donato, Antonio Pisante, Botrugno, Caiffa Vini, Cantele, Cantina Fiorentino, Cantine Imperatore, Cantine Kandea, Cantine Lanzolla, Cantine Spelonga, Cardone Vini, Carvinia, Conti Zecca, Coppi, Crifo, D’Araprì, Due Palme, Felline, Giancarlo Ceci, I Pastini, L’Astore, Leone de Castris, Masseria Altemura, Masseria nel Sole, Paolo Leo, Polvanera, Produttori Vini Manduria, Rosa del Golfo, San Marzano, Schola Sarmenti, Taurino Cosimo, Teanum, Tenute Rubino, Upal, Varvaglione Vigne & Vini.

Sarà poi la volta degli aspiranti candidati all’assegnazione del titolo di Miglior Sommelier di Puglia, il concorso organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier Puglia in collaborazione con l’AIS sede centrale di Milano.



Il concorso punta a valorizzare la professione del sommelier in ambito regionale e a incrementare la conoscenza e la divulgazione delle realtà vitivinicole del territorio pugliese.

Un premio ambito destinato ad una figura professionale sempre più completa e competente, ai candidati infatti, attraverso prove scritte e teoriche, sarà richiesto di dimostrare conoscenze nel campo della viticoltura, dell’enologia, della geografia, dei principali produttori di vino, della mise-en-place e del servizio, degli abbinamenti cibo-vino, ma anche di cultura generale, di galateo e almeno di una lingua straniera.

Sarà inoltre assegnata una targa istituita dal magazine Vinoway.com come “Sommelier miglior comunicatore del Vino Pugliese”, che sarà consegnata personalmente dal Presidente di Vinoway Italia Davide Gangi.

Le bollicine pugliesi saranno protagoniste della cerimonia di premiazione che avrà inizio intorno  alle ore 20,00 e a seguire ci sarà l’apertura dei banchi di degustazione wine & food, un’occasione importante per confrontarsi con le migliori produzioni del territorio e chiudere in allegria una serata da non perdere.

L’ingresso è aperto a tutti, per le degustazioni wine & food è richiesto un contributo di € 15,00.

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare la Segreteria AIS Puglia al tel. 080 4949189, il Delegato AIS Brindisi Rocco Caliandro al cell. 333 3519488, oppure inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ultima modifica ilGiovedì, 31 Agosto 2017 17:23

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.