Log in

La ricetta di Laura Rangoni: Erbazzone modenese

Mia nonna ripeteva sempre che a primavera ogni erba che alza la testa è buona per la minestra. Però, più spesso della minestra, lei faceva questa sorta di torta salata, molto comune nel modenese, che ogni volta era diversa perché veniva arricchita con le erbe trovate al momento. Questa è una delle ricette possibili.

Ingredienti per 4 persone

- 1 confezione di pasta frolla surgelata
- 100 g di coste
- 100 g di verze
- 100 g di tarassaco
- 4 spicchi d’aglio
- 100 g di pancetta
- 100 g di parmigiano grattugiato
- 100 g di punte di ortiche
- sale e pepe

Preparazione

Prendete diverse erbe, a seconda dei gusti, alcune dell’orto altre spontanee, quali coste, verze, tarassaco, ortiche e fatele bollire fino a completa cottura. Una volta scolate tritatele finemente con l’aglio, fate un battuto di pancetta e mettetelo a soffriggere dolcemente

Quando la pancetta sarà dorata aggiungete le erbe e fatele insaporire una decina di minuti, quindi mantecatele con il formaggio grattugiato.

Stendete metà della pasta frolla in una teglia da forno già precedentemente unta. Sopra allo strato di pasta mettete il ripieno di erbe, poi ricoprite con un altro strato di pasta, e infornate a forno preriscaldato a 180° per mezz’oretta.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.