Log in

Crostata allo yogurt Greco con cioccolato, crema di mele annurca e mandorle

La melannurca campana, chiamata anche mela annurca è un prodotto tipico italiano che designa una mela della varietà annurca, tipica della Campania. Al consumo si presenta di colore uniformemente rosso, è definita la regina delle mele ed è l’unica mela originaria dell’Italia meridionale……….

Lo yogurt: è un alimento assai diffuso, le sue origini pare siano molto antiche. Probabilmente  fu scoperto casualmente.  accadde che il latte conservato in otri fatte con pelli animali , probabilmente per l’azione di alcuni fermenti e del calore, si trasformò in yogurt. Si pensa, data l’etimologia del nome,  che questa scoperta sia da attribuire ai Turchi

Dopo queste brevi note sui due prodotti principali  della ricetta ,voila...

Ingredienti (per 12 persone)

- Mele annurca  g. 800,
- Yogurt greco g. 500,
- cioccolato fondente g. 150,
- zucchero g. 450,
- Mandorle  a scaglie g. 200,
- 1 bustina di vanillina,
- un pizzico di sale.

Per la pasta frolla:
- farina 00 g. 400;
- burro g. 200;
- zucchero g. 100;
- 1 uovo e 1 tuorlo;
- 1 buccia di limone grattugiata;
- un pizzico di sale.



Procedimento



Preparare la pasta frolla amalgamando la farina col burro a temperatura ambiente, farne delle briciole poi aggiungere gli altri ingredienti, lavorare velocemente per non scaldare la pasta, farne una palla e metterla in frigo avvolta nella pellicola per alimenti per 30 minuti.

Nel frattempo pelare le mele, e farle a pezzetti, metterle in una pentola e farle cuocere con poca acqua finché si sfalderanno, aggiungere 200 g. di zucchero e la vanillina, passare il tutto al setaccio formando una crema.



Spezzettare il cioccolato  e unirlo allo yogurt con 200 g. di zucchero e un pizzico di sale.





Prendere la pasta frolla dal frigo  e stenderla col mattarello sopra una carta da forno, in una sfoglia di circa ½ cm.





Prendere una tortiera di 30 cm di diametro e collocarvi la pasta Bucherellarla e tagliare la pasta in eccedenza,  stendere sopra la crema di yogurt e cioccolato.



Livellarla bene e coprire con la crema di mele e le mandorle a lamelle spolverizzare la crostata con i 50 g. di zucchero rimasti.



Infornare a 180°C. per 30 minuti.



Sfornare, lasiare raffreddare e volendo finire con una bella spolverata di zucchero al velo.

Ed ecco una insolita crostata veramente eccezionale.

Ultima modifica ilDomenica, 07 Luglio 2013 07:05

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.