Log in

Olive all'ascolana

Questa è una ricetta  regionale, è un po’ complicatina,  ci vuole pazienza ma  si può fare, e il risultato credetemi è una delizia, niente a ché vedere con quelle che si comprano congelate,  già pronte da friggere.

Ingredienti:

- carne macinata di pollo g.100;
- carne macinata di agnello g. 100;
- carne  macinata di maiale g. 100;
- carne macinata di vitello o manzo g. 100;
- 1 panino  ammollato nel latte;
- formaggio pecorino g. 50;
- formaggio parmigiano g. 50;
- 4 uova;
- un limone non trattato;
- farina bianca;
- pane grattugiato;
- sale e pepe;
- olio extravergine di oliva;
- mezzo bicchiere di vino rosso;
- una cipolla;
- prezzemolo;
- maggiorana;
- una quarantina di olive giganti Ascolane. 





Olive all'ascolana


Procedimento

In una capace padella mettere la carne unitamente alla cipolla tritata e a due cucchiai di olio extravergine di oliva, quando sarà rosolata bagnare col vino, farlo evaporare poi spegnere. In una terrina mettere tutti gli ingredienti:  la carne cotta, il panino ammollato e strizzato, i formaggi, le uova, il prezzemolo e la maggiorana tritati, la buccia di limone grattugiata,sale e pepe.

Mescolare  gli ingredienti in modo che si amalgamino bene. Con un coltellino affilato spolpate le olive girando attorno al nocciolo, come di sbuccia   un‘arancia.

Olive all'ascolana
 
Con il ripieno fare delle piccole palline, meno di una noce, arrotolarle con la polpa delle olive, infarinarle e passarle nell’uovo, poi nel  pane grattugiato, preparare  così fino ad esaurimento degli in gradienti.

procedimento olive all'ascolana
 
Quando saranno tutte pronte friggerle in olio di arachidi ben caldo



Potete anche preparane di più, aumentando le dosi, si possono poi conservare in frigorifero  o in freezer, possono essere fritte anche congelate, in questo  caso l’olio dovrà essere leggermente meno caldo.
 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.