Log in

Gelato alla crema e vaniglia su meringa con ciliegie sciroppate

Caldo, caldo, caldissimo….. che ne dite di una ricetta che possa risolvere in parte questo problema?
Gelato alla crema e vaniglia su meringa con ciliegie sciroppate

Ingredienti per 4 persone:


Crema inglese alla vaniglia:
Latte  intero ½ litro;
Panna fresca 200 g.;
tuorli d’uovo 6;
zucchero semolato g. 100;
glucosio g. 50;
vaniglia 1 stecca. Meringa;
albumi g. 100;
zucchero semolato g. 200;
poche gocce di limone;
Ciliegie sciroppate g. 50;



Far bollire il latte con la vaniglia tagliata per il lungo perché possano venire  estratti e semini profumati. Sbattere i tuorli con lo zucchero semolato , aggiungere il latte filtrato, la panna  e il glucosio. 

Rimettere sul fuoco e portare a 80° C. mescolando, togliere e fare raffreddare. Volendo aggiungere della buccia di limone o arancia  grattugiati , non trattati. 

Nel frattempo battere con lo  sbattitore elettrico gli albumi con lo zucchero semolato, quando saranno ben montati aggiungere   una o due gocce di limone per sbianchire la meringa. Con una sac a poche fare sulla piastra coperta con carta da forno, dei piccoli nidi con l’albume sbattuto. Infornare a 100 ° per 1 ora, poi abbassare a 70° fino a che le meringhe saranno ben asciutte e bianche.

Mettere la crema inglese fredda nel contenitore della gelatiera



E avviare. Quando  la crema si sarà addensata, bloccare e mettere il cestello in freezer.  Nel frattempo si saranno tolte le meringhe dal forno e fatte raffreddare.



In una coppetta mettere delle ciliegie col loro sciroppo,  su questo appoggiare la meringa, sopra questa una pallina di gelato alla crema, e altra ciliegia con sciroppo

Vi assicuro ,  il  gran caldo vi servirà come scusa per servirvene un’altra porzione.

Buone vacanze a tutti.

PS: mi rendo conto che non tutti posseggono una gelatiera, ma il gelato potrete farlo anche mettendo la crema in freezer e dare una mescolata ogni 20 minuti, fino a completo  addensamento

Ultima modifica ilMercoledì, 01 Agosto 2012 12:11

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.