Log in
Jenny Gomez

Jenny Gomez

Hola! Sono cubana di origine, abruzzese di adozione e cittadina del mondo. Dopo il trasferimento dall'Avana a Pescara mi  avvicino al giornalismo  nei primi anni di frequentazione universitaria. Inizio a collaborare con la tv dell'ateneo, diffusa sul territorio regionale attraverso le emittenti Telemare e Rete8. Conseguo la laurea in “Mediazione linguistica e comunicazione” e poi la specializzazione  in “Lingue per l'impresa e la cooperazione internazionale”, voto 110/110 con lode. La passione per i viaggi mi porta diventare reporter  per la trasmissione Mediaset  “Donnaventura” e l’amore per le lingue si trasforma in  una professione - traduttore giurato consulente tecnico d'ufficio presso il Tribunale - da abbinare  al lavoro nella redazione del mensile Abruzzo Impresa e al ruolo di coordinatrice della web tv Abruzzo Channel. Mentre versavo fiumi di inchiostro su temi riguardanti l'economia, seguivo eventi e intervistavo imprenditori, scopro con sorpresa di nutrire molto interesse per le tematiche enogastronomiche; ma non potevo affrontare questi argomenti in maniera approssimativa. Scatta l’iscrizione all’ AIS (associazione italiana sommelier) e la frequentazione di corsi di perfezionamento. Oggi, folgorata sulla via del gusto, sono enogastrogiornalista free lance(il termine ovviamente l’ho coniato io),  addetta uffici stampa e food blogger . E' solo l'inizio...

Castello di Bolgheri: tra storia e miti enoici

Solo il nome fa sognare. Le origini del Castello di Bolgheri risalgono al 1500. Di proprietà della famiglia dei Conti della Gherardesca passa per successione ereditaria alla famiglia dei Conti Zileri Dal Verme attualmente in possesso sin dal 1700; periodo in cui  furono effettuati restauri e costruite le cantine.

Dal Gargano pane e olio abbinamento intramontabile

L'accostamento pane e olio è antico, almeno quanto la storia dei due ingredienti: il pane, già preparato ai tempi dell'uomo herectus che macinava i grani con le pietre, e l’olio, la cui storia si intreccia con quella delle civiltà affacciate sul Mediterraneo da almeno settemila anni. Due prodotti semplici – attualmente “minacciati” dal mercato globale  – che rappresentano un binomio inscindibile per la nostra identità.

Il Gargano: dai pascoli al lago di Lesina

C’è sempre un valido motivo per tornare a parlare del Gargano, ce ne siamo occupati in passato e torniamo a farlo perché ogni volta aggiungiamo un tassello a questo ricco e variopinto mosaico prodigo di particolarità ambientali ed enogastronomiche.
Sottoscrivi questo feed RSS