Log in

Grande successo a Vincanto d'Estate!

Affacciata sulla limpida distesa del Mare Adriatico, lo scorso 11 Agosto, Zapponeta ha ospitato la prima edizione del "Vincanto d'Estate", una manifestazione enogastronomica in cui musica e mare hanno fatto da sfondo suggestivo all'evento.

Nasce il primo vino biologico della Cantina San Zenone: Il Viandante

Il Molise è, senza dubbio, una terra vocata per la produzione biologica. Ne ha tutte le caratteristiche: territorio incontaminato, clima mite con ottima ventilazione, lontano dalle industrie e dalle grandi direttici del traffico automobilistico, terreni spesso scoscesi che permettono un ottimo drenaggio.

Vincanto d'Estate: parte la prima edizione nella cittadina dei fenicotteri

La cittadina di Zapponeta (FG) si appresta ad ospitare per la prima volta l’evento “Vincanto d’Estate”, una serata organizzata dall’Amministrazione Comunale con la collaborazione dell’Associazione Vinoway Italia che, attraverso la supervisione del suo Presidente Davide Gangi, per la prima volta ha voluto prestarsi per la realizzazione di un avvenimento enogastronomico di piazza, spinto dall’entusiasmo e dalla grande voglia di crescita di tutti i giovanissimi amministratori comunali che hanno capito di poter puntare, tra le altre risorse del territorio, anche sul turismo per valorizzare il bellissimo mare e le bellissime spiagge affollate di visitatori.

Mercatino del Gusto di Maglie: Vinoway in Gusto Lab

A Maglie, nel cuore pulsante del Salento, si è svolta la diciottesima edizione del suo tradizionale Mercatino del Gusto, una manifestazione  che, come ormai ogni anno, si ripete dal 1 al 5 Agosto, proponendo  una vetrina unica nel suo genere. In mostra oltre 100 bancarelle allestite nel centro storico della città,  tra le tante stradine costeggiate da antichi palazzi, abitazioni eleganti e sedi istituzionali.  Un viaggio nei sapori della tradizione pugliese il cui tema portante è "la bellezza".
  • Pubblicato in eventi

Degustazione: dalla sensazione all’emozione

Un giorno discutendo sul modo, molto originale, di raccontare un vino mediante una  degustazione, tutta personale,  priva di dati tecnici di un professore dei sommeliers, mi sentii rispondere che lui  descriveva solo le sensazioni e le  emozioni che il vino gli ispirava.
  • Pubblicato in nozioni
Sottoscrivi questo feed RSS