Log in

Il successo del Molise al 51° Vinitaly

Il Molise enologico esce dalla 51esima edizione di Vinitaly con numeri in crescita sia in termini di presenza che di riscontri ottenuti. E’ stata una nuova occasione per mettere in vetrina le produzioni locali che rappresentano, molto bene, le peculiarità del territorio.
  • Pubblicato in eventi

Valle d'Itria: paesaggi incantati e vitigni autoctoni

La propaggine meridionale  dell'altopiano  delle Murge, lì dove si incontrano le province di Bari, Brindisi e Taranto, si affaccia  sulla Valle D'Itria,  un territorio  turisticamente  tra i più  noti della Puglia, che si estende tra i comuni di Locorotondo, Cisternino e Martina Franca, abbracciando parte del territorio di Alberobello, Ostuni e Ceglie Messapica.

Tenuta Viglione: azienda immersa nella Murgia barese

L'immenso "parco rurale" dell'altopiano delle Murge raccoglie i segni stratificati della civiltà dell'uomo e della  natura con la sua fitta trama di muri a secco, masserie, jazzi di immenso valore storico e culturale, tratturi per la transumanza e diffusi borghi con preziosi centri storici.

Il Gargano: dai pascoli al lago di Lesina

C’è sempre un valido motivo per tornare a parlare del Gargano, ce ne siamo occupati in passato e torniamo a farlo perché ogni volta aggiungiamo un tassello a questo ricco e variopinto mosaico prodigo di particolarità ambientali ed enogastronomiche.

Viti e vite del Vesuvio

"Sfuma in soavissimi aromi di  erbe aromatiche, ha il colore del mistero del fuoco infernale, il sapore della lava, dei lapilli e della cenere che seppellirono Ercolano e Pompei; bevete amici questo sacro antico vino". [Curzio Malaparte]
Sottoscrivi questo feed RSS