Log in

OTTOMANI PER IL GARGANO, CHI BEN COMINCIA...

Da Roma verso Vieste. Per Pescara. E poi giù verso il lago di Lesina e la discesa che porta a Rodi, a San Menaio, verso Ischitella. Una strada da far rimpiangere le più fantasiose montagne russe.
  • 0

DON CARLO: DALLE COLLINE DELL'ALTA TUSCIA UN BLEND BORDOLESE

La vita per fortuna è fatta d’incontri, alcuni te la cambiano, altri ti sorprendono piacevolmente. Questo è il caso del mio incontro con un vino e in particolare con un’azienda e la sua passione nel portare avanti, ormai da quattro generazioni, il lavoro in vigna.
  • 0

Destro Vini, "vulcano" in bottiglia

Primi furono i Dilettoso, che nel 1897 arrivarono a Montelaguardia, incidendo il proprio traguardo nella pietra, ancor oggi visibile all'ingresso del vecchio palmento. Da sempre vino, dunque, in questa tenuta alle porte di Randazzo, oggi di proprietà della famiglia Destro, nata dentro una morbida vallata all'ombra di Montenero, sul versante nord-est dell'Etna.
  • 0

Fanòi, il fuoco della passione

Il fuoco racchiude in sé una moltitudine di significati: la passione, l’amore, il desiderio,  riportando alla mente riti simbolici legati alla famiglia e all’ambito rurale.
  • 0

LA MALVASIA DI PAOLA LANTIERI

Qual è il nome di questa montagna, ragazzo? È nel suo più dottorale tedesco che il professor Lidenbrock, appena emerso dal cratere, si rivolge ad un ragazzino spaventato e perplesso, senza successo. Né col francese né col tedesco, infatti, otterrà risposta; solo un urlaccio scomposto in lingua italiana scioglierà la lingua del fanciullo sbrindellato: Stromboli! Stromboli! risponderà fuggendo.
  • 0

Il Manfredi Rosato di Terre degli Svevi regala un brindisi estivo

Quest’anno l’estate sembra non arrivare mai, ma nell’eventualità che venga a farci visita in agosto non facciamoci cogliere impreparati. Ecco qui pronto un ottimo consiglio per allietare ulteriormente le calde giornate passate in riva al mare: si chiama Manfredi Rosa 2013, un vino rosato prodotto in Basilicata dalla giovane cantina Terre degli Svevi.
  • 0

La passione produce eccellenza: Il "Nasi Rossi"

Ne avevo sentito parlare, e finalmente un giorno mi sono deciso. Prendo il telefono e chiamo; dall’altra parte del filo trovo Chiara Lucchetta, figlia di Beppe che mi invita a passare a trovarla.
Non è distante da dove abito, devo arrivare poco prima di Collalto, un borgo medievale nel comune di Susegana in provincia di Treviso. Bisogna salire in cima al colle di Guarda, posto magnifico, e la casa ancor di più! Un restauro fatto ad arte di una vecchia dimora trasformata in un relais di charme in collina, il “Maso di Villa”, con sei camere immerse nel silenzio della natura.
  • 0
Sottoscrivi questo feed RSS