Log in

Monteverro: la luxury winery di Capalbio

Dici Capalbio e subito vengono in mente i luoghi di villeggiatura per i vip, i paesaggi indomiti e la cucina genuina.  La cartolina di una Maremma incontaminata e patinata, in cui il vino passa in secondo piano. Addirittura, qualche “intenditore“ sostiene che non sia possibile  fare del buon vino a Capalbio.

Vita da Sommelier: Alfredo Buonanno

Eccoci ad un nuovo appuntamento con “Vita da Sommelier”, la nostra rubrica che, oltre a essere molto seguita , comincia a vantare, lasciatemelo dire con una punta d’orgoglio, numerosi tentativi di imitazione e che oggi dedichiamo al giovanissimo Sommelier Alfredo Buonanno.
Sottoscrivi questo feed RSS