Log in

Vino italiano: mercato russo tra i top importatori mondiali, +343% in 10 anni

Il Presidente di Veronafiere, Maurizio Danese, fa sapere che il mercato russo è quello che sta dando più soddisfazioni al vino italiano.

Maurizio Danese ha così dichiarato:"la Russia, tra i 10 top importatori mondiali, è il Paese in cui la domanda di vino italiano è cresciuta di più, con un incremento negli ultimi 10 anni del 343%.

Vinitaly Russia intende contribuire a rafforzare la leadership italiana su questo mercato, intercettando la grande attrattività che qui vanta il made in Italy.

La Russia è una piazza emergente che dopo i recenti sorpassi su Giappone e Svezia rappresenta il sesto mercato mondiale per il nostro export.

E se si dovesse confermare il trend positivo dei primi 8 mesi 2017 (+45,6% a/a, a 134,6 milioni di euro) l'Italia potrebbe riportare il proprio export ben oltre i 200 milioni di euro di export, riportando i valori sui livelli pre-crisi sofferta negli ultimi anni".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.