Log in

Gabriele del Carlo è il Miglior Sommelier d'Italia ASPI

Gabriele del Carlo, classe '84, toscano, Sommelier al Four Seasons Hotel George V di Parigi, si è aggiudicato il titolo di Miglior Sommelier d'Italia ASPI.

L'edizione di quest'anno del concorso ha portato diverse novità tra le quali l'affiancamento di uno chef per ogni finalista che ha cucinato live un piatto e, i sommelier, dovevano scegliere il giusto abbinamento.

I tre finalisti si sono "affrontati" anche nella prova di servizio di un grande formato di Champagne H.J. Quenardel, degustazione alla cieca di tre vini, decantazione di vino rosso, riconoscimento di dieci bevande, degustazione di caffè con riconoscimento delle caratteristiche, origine, varietà e livello di tostatura, correzione carta dei vini con errori e infine prova fotografica con 10 immagini da riconoscere e illustrare, tra cui foto di etichette di vini, di noti produttori, enologi, docenti, ristoratori e foto di monumenti riferiti a aziende o località legate alla produzione enologica.

Abbinamenti cibo/vino/bevande con piatto a base di merluzzo dell'Atlantico che due finalisti hanno abbinato a Birra Moretti La Bianca e uno a Birra Moretti Lunga Maturazione.

Gabriele Del Carlo ha convinto la Giuria abbinando il Barolo Briccolina di Batasiolo a “Omaggio ad Antonio Nebbia”, un tortello fluido di funghi porcini, parmigiano, prosciutto e tartufo dello Young Chef S.Pellegrino 2016 Alessandro Rapisarda del Ristorante Di Gusto.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.