Log in

Vinalies Internationales: Medaglia d’Argento per il Nero di Troia di Cantine Spelonga

Dal cuore della Puglia le Cantine Spelonga tornano a far parlare di se a livello internazionale.

Questa volta si tratta della Medaglia d’Argento conquistata al concorso Vinalies Internationales 2017. I proprietari della cantina si dichiarano fieri e soddisfatti di questo importante premio.

Si sono svolte dal 24 al 28 febbraio 2017 a Parigi le degustazioni alla cieca delle oltre 4.000 bottiglie di vino arrivate per partecipare ad uno dei concorsi più prestigiosi nel mondo del vino.

Organizzato, come ogni anno, dall’Unione degli Enologi francesi, vanta membri della giuria di elevato prestigio e grandi esperti di analisi sensoriale provenienti da tutto il mondo.

Quest’anno la giuria di Vinalies Internationales ha premiato con la Medaglia d’Argento il NERO DI TROIA 2015 delle Cantine Spelonga, reputandolo fra i migliori vini rossi del mondo.

“Siamo molto felici di questa premiazione. Si tratta di un importante riconoscimento per il nostro lavoro”, dichiara Marilina Nappi, l’amministratrice dell’azienda. “Quando amore e passione sono gli elementi trainanti, soddisfazioni come questa, spingono a fare sempre meglio e ripagano di tutto l’impegno che dedichiamo ogni giorno al nostro vino,  e vi assicuro, non è poco!”

Le Cantine Spelonga sono sul mercato europeo da 16 anni e da poco si sono avvicinate al mercato statunitense.

“Siamo convinti che riconoscimenti di questo livello siano importanti per aprire nuove frontiere”.

Comunicato Stampa Cantine Spelonga

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.