Log in

Il 78% degli italiani non sa abbinare l'olio extra vergine al cibo

L'Associazione Nazionale Assaggiatori Professionisti Olio di Oliva, rende noto che circa il 78% degli italiani ammette di non saper abbinare l'olio extra vergine al cibo.

Gli errori più frequenti sono l'utilizzo dello stesso olio, che avviene nell'82% dei casi, pensare che l'olio amaro non sia di buona qualità (76%), pensare che l'olio extra vergine non faccia bene in quanto troppo grasso (65%).

Il 78% gli italiani non sa invece distinguere tra le varie tipologie di olio extra vergine di oliva disponibili sul mercato.

Daniel Canzian, Chef del Ristorante Daniel a Milano, rende noto che:"l'olio extra vergine di oliva è un vero e proprio ingrediente. Non è più un semplice elemento di "contorno" fatto per insaporire. Una ricetta che consiglio per esaltare le proprietà dell'olio è con spaghetti integrali, cacio pepe e pistacchi. È un piatto semplice, gustoso e sano, perché perfettamente equilibrato: l'uso dell'olio extra vergine di oliva intensifica l'effetto salutare, oltre a legare tutti gli ingredienti".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.