Log in

I prodotti ittici sotto taglia diventano elisir di bellezza

I prodotti ittici pescati casualmente sotto taglia minima commerciale, anche se privi di vita, potrebbero diventare nuovi elisir di bellezza.

Federcoopesca-Confcooperative rende noto che:"l'UE mette un freno all’antica pratica di restituire al mare prodotto non vendibile, grazie al Regolamento 1380/2013, che obbliga i pescatori a portare a terra il prodotto fuori taglia.

È un nuovo modo di guardare alla blue economy. L’auspicio è che diventi uno strumento efficace per una pesca sempre più sostenibile e un contributo tangibile nella lotta agli sprechi.

La legge fissa paletti rigidi indicando le specie, le zone di pesca e le imbarcazioni soggette a quest’obbligo. Tutto verrà tracciato. Questi prodotti potranno essere impiegati dall’industria cosmetica, per realizzare integratori alimentari o per il cibo destinato agli animali domestici, ma non per uso alimentare umano anche se a scopo benefico".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.