Log in

Veneto: birra con etichetta in braille

In Veneto è stata creata una birra che ha l'etichetta in braille, lo speciale linguaggio dei non vedenti.

L'iniziativa è stata ideata dal brand "32 Via dei Birrai".

Loreno Michielin, co-fondatore e responsabile commerciale del birrificio, ha così spiegato:"questa trovata nasce dalla mia esperienza personale con un carissimo amico non vedente. Mi ha sempre colpito il fatto che ogni gesto per me scontato, come scegliere una bottiglia, per lui possa rappresentare una sfida pressoché insormontabile. Questo è il mio piccolo contributo per aiutarlo".

Le nuove birre di 32 Via dei Birrai saranno disponibili dal prossimo 7 novembre.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.