Log in

Ricerca: vino rosso e noccioline rallentano la perdita di memoria

Secondo uno studio condotto dall'Institute for Regenerative Medicine, un bicchiere di vino rosso al giorno e le noccioline sono in grado di rallentare la perdita di memoria.

I prodotti in questione contengono entrambi antiossidanti che proteggono le cellule da danni provocati dall'invecchiamento.

Il resveratrolo è una sostanza presente nella buccia degli acini d'uva e nelle arachidi, di cui già si conosceva la capacità protettiva nei confronti di arterie e cuore.

La ricerca ha svelato anche gli effetti positivi sull'ippocampo, l'area del cervello che è fondamentale per la memoria, l'apprendimento e l'umore.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.