Log in

Cantine Paololeo: la nuova linea biologia di scena al "Vino Possibile" a Polignano a Mare

La rassegna letteraria è in scena dal 22 al 25 luglio nel centro storico di Polignano a mare. Previsti corner e stand per banchetti e degustazioni all’aperto. Paololeo partecipa con i tre vini, Chardonnay, Primitivo e Negroamaro, della linea biologica.

Ci saranno anche i vini biologici delle Cantine Paololeo alla manifestazione Il vino possibile, la rassegna letteraria che chiama a raccolta ogni estate, nel centro storico di Polignano a mare, il meglio dell’editoria e del giornalismo a tema gastronomico.

Insieme a numerosi ospiti che si alterneranno sul palco di Piazza dell’Orologio per presentare i loro libri – sono attesi tra gli altri Paolo Marchi, Angela Frenda, Sonia Peronaci e Licia Granello – saranno allestiti corner gourmet e stand di degustazioni in molti degli angoli più suggestivi della cittadina pugliese.  

In questo autentico percorso del gusto, che allieterà le migliaia di turisti e visitatori attesi nel weekend, saranno coinvolti i principali produttori vinicoli della regione, che daranno vita a degustazioni di tutto “il vino possibile”, purché rigorosamente biologico e biodinamico.

“Sarà una straordinaria occasione per la nostra azienda – spiega l’enologo Nicola Leo – per far conoscere ed apprezzare la nuova linea di vini biologici, Chardonnay, Primitivo e Negroamaro, ottenuti interamente da uve autoctone provenienti da agricoltura biologica e certificate Icea. Una linea che abbiamo presentato allo scorso Vinitaly e che ci sta già dando molte soddisfazioni perché incontra le esigenze di tanti consumatori sempre più attenti alla naturalità e alla sostenibilità delle produzioni vitivinicole”.

Ufficio stampa PAOLOLEO

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.