Log in

USA, batterio E.Coli: ritirati 5 milioni di kg di farina

Il Colosso americano 'General Mills', multinazionale specializzata nella commercializzazione di alimenti di consumo di marca venduti attraverso negozi al dettaglio, ha ritirato 5 milioni di kg di farina a causa di una probabile contaminazione con il batterio E.Coli.

Il ritiro è volontario ma gli esperti di salute stanno continuando a svolgere le indagini.

La metà delle vittime contagiate dal batterio aveva consumato la farina prima di ammalarsi.

Ad oggi questa specie batterica non è stata trovata nei campioni di farina 'General Mills' ma l'azienda, per tutelare i consumatori, ha provveduto al ritiro.

Redazione di Vinoway
Ultima modifica ilVenerdì, 03 Giugno 2016 14:55

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.