Log in

Vino contraffatto tra gli scaffali per un valore di 100 milioni di dollari

Secondo l'agenzia inglese NetNames, tra gli scaffali ci sarebbero bottiglie false per un valore di 100 milioni di dollari.

Stuart Fuller, Direttore delle Operazioni Commerciali di NetNames, ha così dichiarato:" un fenomeno che pone grandi interrogativi in primis per la salute dei consumatori, ma che ha un impatto significato sull'immagine dei singoli marchi.

Il 78% dei consumatori non si fiderebbe più di un marchio se lo trovasse su un sito internet indicato come fraudolento.

E' importante che chi possiede marchi enoici importanti dedichi alla loro tutela un management ad hoc specializzato e, nel caso in cui ci sia qualcosa di strano, contatti subito le autorità così da avere un intervento rapido ed efficace.

I produttori di vino devono essere proattivi nell’educare i loro clienti, in maniera tale che questi siano in grado di riconosce ed evitare i falsi.

E' sempre più fondamentale che il mondo della distribuzione e della produzione di Vino e Cibo uniscano le forze e mettano insieme risorse per contrastare un fenomeno che sta diventando sempre più importante".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.