Log in

Prodotti ittici rallentano declino cognitivo negli anziani

Secondo una ricerca effettuata dall'Università di Wageningen, in Olanda, gli anziani dovrebbero mangiare prodotti ittici almeno una volta a settimana per rallentare il declino cognitivo e aumentare la velocità di ragionamento.

Lo ha dimostrato uno studio che ha coinvolto 915 anziani di età media 81,5 anni, per una durata di 5 anni.

I ricercatori ipotizzano che gli effetti protettivi del pesce sono mediati dai grassi Omega-3 contenuta in alcune specie di pesci come salmone e tonno.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.