Log in

Assoenologi: riconfermata presidenza ma cambiano obiettivi

L'Associazione Enologi Enotecnici Italiani (Assoenologi), la più antica organizzazione del mondo del vino fondata nel 1891, durante l'Assemblea Generale dei Soci ha riconfermato gli enologi Riccardo Cotarella (alla presidenza) ed Emilio Renato Defilippi e Filippi Stephan (alla vicepresidenza) per i prossimi 3 anni.

Dopo 38 anni di attività il direttore Giuseppe Martelli è stato sostituito da Gabriella Diverio.

L'assetto dirigenziale è rimasto invariato, ma sono cambiati gli obiettivi.

Il Presidente Cotarella ha così spiegato:"ci dobbiamo impegnare nella ricerca, nella sperimentazione e nella cultura, portando i giovani alla conoscenza delle problematiche e delle soluzioni che abbiamo. E' un impegno, per me il più importante, che ci vogliamo prendere, dedicando la nostra opera al futuro dei nostri giovani colleghi. È un bellissimo impegno, sicuramente oneroso, da portare avanti con entusiasmo.

La collaborazione con le scuole, è al primo punto della mia rivoluzione, pertanto incontreremo i Presidenti dei corsi di Laurea ed i presidi degli Istituti Tecnici, per formulare una strategia che possa aiutare gli enologi e gli enotecnici del futuro".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.