Log in

Abruzzo: tatuaggio con arrosticini e bicchiere di vino

Un ragazzo di 34 anni di Pescara si è tatuato, in onore della sua regione, un bicchiere di vino, gli arrosticini e 'pan ond' e la foto è diventata subito virale dopo la pubblicazione su Facebook.

Il motivo di questo 'insolito' tatuaggio, spiega il ragazzo, è la lontananza dalla sua terra d'origine, la voglia di portare con sè una parte di Abruzzo e l'amore per la cucina, in particolare per gli arrosticini.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.