Log in

Camera, alimentare: codici per migliorare la tracciabilità dei prodotti

Il Testo Unico approvato dall'Aula della Camera prevede che i prodotti alimentari e non, Made in Italy, dovranno essere tutti indentificabili attraverso un apposito codice, per garanzie nei confronti di consumatori e produttori.

Il Testo ha come scopo quello di migliorare la tracciabilità dei prodotti in modo tale da promuovere il diritto all'informazione dei consumatori per tutelarne salute e interessi.

Caterina Bini, relatrice, ha così spiegato:"il codice consisterà in un segno unico e non riproducibile, ottimizzato per il sistema mobile e le sue future evoluzioni e per le applicazioni per smartphone e tablet e i loro futuri sviluppi tecnologici.

Consente a tutti i cittadini un'informazione puntuale, trasparente e dettagliata sui prodotti, evita contraffazioni e frodi e consente alle imprese di garantire la qualità dei prodotti e dei materiali attraverso un sistema in grado potenzialmente di promuoverne la diffusione sui mercati globali".

Saranno previste delle sanzioni in base all'articolo 517 del codice penale e sarà punito chi sanziona il diritto di vendita dei prodotti industriali con segni mendaci. "Chiunque appone a prodotti destinati al commercio i codici di cui alla presente legge, che contengano riferimenti non corrispondenti al vero, ovvero pone in vendita o mette altrimenti in circolazione i medesimi prodotti".

Redazione di Vinoway
Ultima modifica ilVenerdì, 01 Aprile 2016 10:35

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.