Log in

Liberalizzazione nomi vitigni: Commissione UE verso il ripensamento

Sulla proposta di liberalizzazione dei nomi dei vitigni fuori dai luoghi di produzione, come Vermentino e Lambrusco, la Commissione Europea va verso ad un ripensamento.

Il Coordinatore per il gruppo S&d della Commissione Agricoltura dell'Europarlamento, Paolo De Castro, ha così annunciato:"il direttore generale Joost Kortemha dichiarato che proporrà al commissario per l'Agricoltura UE, Phil Hogan, il ritiro dell'atto delegato sul vino.

Se Korte farà quanto dichiarato all'Europarlamento sarà un importante successo per i nostri produttori.

La determinazione dei rappresentanti italiani al Parlamento e al Consiglio UE inizia a dare i primi risultati positivi".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.