Log in

Il Master del Sangiovese continua a parlare toscano: Simone Vergamini vince nella finale 2016

Foto: aisitalia.it Foto: aisitalia.it
Sul podio anche Massimo Tortora di Livorno che conquista il terzo posto.

Continua a parlare toscano il Master del Sangiovese: a Faenza il titolo 2016 è stato infatti conquistato da Simone Vergamini della delegazione di Lucca, succedendo di fatto al Master 2015 Andrea Galanti, toscano anche lui, detentore altresì del titolo di Miglior Sommelier d'Italia 2015. Un successo arrivato al termine di una impegnativa prova di degustazione e performances tematiche, che ha permesso al sommelier di Castelnuovo Garfagnana di avere la meglio su Maura Gigatti di Parma e il "veterano" del concorso Massimo Tortora di Livorno.

"Prosegue l'onda positiva dei toscani - ha commentato il Presidente di AIS Toscana Osvaldo Baroncelli - e ciò significa che la nostra scuola concorsi continua a dare agli aspiranti concorrenti una preparazione di alto livello. Il merito è principalmente di chi dedica tempo ed energie allo studio ma altrettanto importante è la dedizione e la totale disponibilità verso gli allievi che contraddistingue i nostri insegnanti".

Il sogno di lavorare nel mondo del vino e una doppia soddisfazione per Simone Vergamini, che ha dichiarato: "questa era la mia prima partecipazione al Master del Sangiovese e riuscire ad aggiudicarmi questo riconoscimento è una grande emozione".

Impiegato e blogger per diletto, il vincitore del 15° Trofeo Consorzio Vini di Romagna - Master del Sangiovese 2016 svoltosi domenica 21 febbraio presso il MIC-Museo Internazionale delle Ceramiche a Faenza durante l'ultima edizione di "Vini ad arte", non è tuttavia nuovo a piazzamenti di tutto rispetto nelle competizioni enologiche: vincitore del Gran Premio del Sagrantino, quarto classificato al Miglior Sommelier del Vermentino, quinto classificato al Miglior Sommelier del Lambrusco e terzo al Miglior Sommelier del Soave. A lui, un premio a scelta tra un assegno da 2.500€ o la possibilità di frequentare il corso di "Master of Sangiovese" alla North American Sommelier Association a Los Angeles.

Il Trofeo si è svolto con il patrocinio di Enoteca Regionale Emilia Romagna e di North American Sommelier Association (Nasa) e ha visto la partecipazione alla fase finale di dodici concorrenti selezionati in tutta Italia.

Ufficio Stampa AIS Toscana

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.