Log in

Cibo: carbon tax per migliorare ambiente e salute

L'Università di Oxford ha proposto di far applicare una "carbon tax" sul cibo, facendo pagare le emmissioni causate dalla produzione degli alimenti, per aiutare l'ambiente riducendo i gas serra e per migliorare la salute dei cittadini, soprattutto se coadiuvata  da una "sugar tax", una tassa sulle bevande zuccherate.

I ricercatori rendono noto che:"alcuni studi hanno dimostrato che le diete a basso contenuto di carbonio, in cui si consuma meno carne e più vegetali, sono anche migliori per la salute. Tuttavia qualche alimento contraddice questa tesi, ad esempio le bibite zuccherate, che fanno male alla salute pur avendo una bassa impronta di carbonio".

Grazie alla "carbon tax" le emissioni del Regno Unito calerebbero tra i 16,5 e 18,9 milioni di tonnellate di CO2 all'anno.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.