Log in

Svizzera: si è suicidato lo chef Benoit Violier

Lo chef franco-svizzero Benoit Violier, dell'Hotel de Ville di Crissier di Losanna (Svizzera), si sarebbe suicidato con un'arma da fuoco.

Il cadavere dell'uomo è stato ritrovato nella sua abitazione, a Crissier (Svizzera).

Lo chef lavorava presso il miglior ristorante del mondo, secondo autorevoli guide.

Nel 2015 Violier era stato nominato dalla guida Gault & Millau come Chef dell'anno.

Lo Chef Numix ha così dichiarato:"si tratta di un'immensa perdita per tutto il mondo della gastronomia. Era uno chef all'apice della sua arte".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.