Log in

Caporalato: un euro all'ora senza pause e alimenti

Le Fiamme Gialle cosentine hanno denunciato sei persone che "pagavano" € 1,00 all'ora i braccianti agricoli italiani ed extracomunitari.

L'operazione si è svolta con controlli di automezzi, pedinamenti, appostamenti e sopralluoghi.

Dall'indagine è emerso che i lavoratori venivano impiegati per 10 ore al giorno senza alcuna pausa nè alimenti.

Alla Procura della Repubblica di Castrovillari sono state denunciate sei persone, quattro italiani, un pakistano ed un bulgaro con l'accusa di sfruttamento dei lavoratori attuato con violenza e minacce.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.