Log in

Turismo, Terrorismo: -8% Africa del Nord, +5% Europa

Secondo un'indagine condotta da Coldiretti, il terrorismo ha fatto cambiare la meta delle vacanze internazionali, facendo registrare un -8% all'Africa del Nord e un +5% all'Europa.

In Europa si sono registrati 609 milioni di arrivi, 29 milioni in più rispetto al 2014.  

Coldiretti rende noto che:"l’aumento dei turisti in Europa è dovuto ai buoni risultati dell’Italia sotto la spinta con i pernottamenti degli stranieri negli alberghi che sono aumentati del 4,1% anche per l’effetto di Expo.

Le preoccupazioni per il terrorismo hanno riguardato anche gli italiani in quanto poco più di 2 milioni rinunciano al viaggio a Roma per il Giubileo per paura degli attentati mentre 2,8 milioni hanno rinunciato ad andare all’estero a fine anno.

La situazione generale spinge verso vacanze più brevi e più vicine a casa, ma tra i motivi della preferenza della campagna c'è sicuramente la garanzia di riposo e di tranquillità lontano dalle preoccupazioni dopo i recenti atti di terrorismo".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.