Log in

Abruzzo: torna "Meet in Cucina"

Il 18 gennaio p.v. torna il confronto promosso da "Meet in Cucina", incontro con i 7 miglior cuochi d'Abruzzo con un ospite d'onore, Massimo Bottura dell'Osteria Francescana di Modena.

Tra gli abruzzesi ci saranno:  Niko Romito (Reale Casadonna, Castel di Sangro), la famiglia Tinari (Villa Maiella, Guardiagrele), la famiglia Spadone (La Bandiera, Civitella Casanova), Matteo Iannaccone (CafèLesPaillotes, Pescara), Nicola Fossaceca (Al Metrò, San Salvo Marina), Nadia Moscardi (Elodia nel Parco, L'Aquila) e Cristian Di Tillio (Il Ritrovo d'Abruzzo, Civitella Casanova).

Massimo Di Cintio, ideatore dell'evento, ah così commentato:"l'obiettivo del congresso è favorire l'aggiornamento professionale trasferendo le migliori esperienze dai cuochi di successo al maggior numero di altri colleghi cuochi/ristoratori per stimolare in maniera diffusa la ricerca della qualità dell'offerta gastronomica. Nell'ultimo decennio la nostra ristorazione è cresciuta ma le potenzialità sono ancora enormi, sia perché abbiamo una nuova e ambiziosa generazione di cuochi, sia per la qualità dei nostri prodotti.

Il nome dell'evento è leggibile in due modalità: la parola "meet" (che in inglese significa incontrare) ha infatti quasi la stessa pronuncia sia nella lingua inglese sia nel dialetto abruzzese (mettere).

Dunque incontrarsi in cucina e mettere insieme le migliori esperienze della ristorazione abruzzese e non solo".

Alcuni dei temi del confronto saranno la preparazione del pane per la ristorazione, la riscoperta di verdure e ortaggi, l'affumicatura e l'esaltazione del crudo.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.