Log in

Carbone Vini: rubate più di 3.000 bottiglie

L'azienda lucana Carbone Vini, condotta dai fratelli Sara e Luca Carbone, ha subito un furto in cantina durante la notte tra il 4 ed il 5 gennaio.

Sono state rubate circa 3.000 bottiglie di vino etichettate e più di 600 non etichettate.

I vini in questione sono l'Aglianico del Vulture Stupor Mundi 2012 e l'Aglianico del Vulture 400 Some 200, i più importanti dell'azienda.

Sono stati portati via anche l'Aglianico del Vulture Terra dei Fuochi 2011 e l'Aglianico del Vulture Nero Carbone 2011 e 2012.

Le 600 bottiglie non etichettate sono di Fiano 2014, chiuse con tappi marchiati della cantina.

Il Presidente di Vinoway Italia, Davide Gangi, ha contattato Sara Carbone, turbata per questo atto vile, che invita a segnalare, attraverso una mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), le "bottiglie sospette" che a giorni potrebbero finire in enoteche, ristoranti, pizzerie e quant'altro.

Ricordiamo che non vi era alcun tipo di assicurazione, quindi un piccolo gesto potrebbe aiutare i titolari Sara e Luca Carbone nel ritrovamento dei vini rubati.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.