Log in

Natale: le arance trionfano a tavola

Giuseppe Pasciuta, presidente del Consorzio Arancia di Ribera Dop, ha reso noto che il frutto era presente in tutte le tavole di Natale.

"Quest'anno con i grandi caldi estivi abbiamo speso di più per irrigare ma le alte temperature hanno abbattuto tutti gli insetti noiosi e la qualità delle nostre arance Riberella è eccellente. La produzione Dop si attesta sui 140 milioni di chilogrammi.

Il bio cresce perché ci permette di entrare sul mercato  e grazie a politiche Ue puntiamo ad arrivare a metà produzione biologica metà convenzionale.

Non rientra invece nella Dop ma è tipica l'arancia vaniglia senza semi. Molti stanno spingendo verso questa varietà perché le iposemi sono molto richieste dai consumatori. Ma il problema per i produttori associati è la contraffazione. Perciò è stato sottoscritto nei giorni scorsi un accordo con la Repressione Frodi perché con la fama comincia a essere copiata sia in Italia che in Spagna".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.