Log in

Macchia di vino rosso: come comportarsi?

La Redazione di Vinoway vuole darvi dei consigli su come "trattare" una macchia di vino rosso.

Le sostanze naturali presenti nel vino rosso si fissano a lungo se lasciate asciugare senza rimuoverle nell'immediato.

E' importante agire anche attraverso i metodi tradizionali, quelli "della nonna" a trattamento più leggero.

La prima cosa da fare è lavare subito con acqua e sapone, passando e strofinando prima il detergente 'a secco' e poi risciacquandolo con acqua fredda.

Un altro rimedio è quello di mettere subito del sale fino sulla parte macchiata, senza l'intervento dell'acqua. Attendere una decina di minuti e sciacquare con abbondate acqua calda.

Per le macchie meno evidenti potrebbe bastare un filo d'acqua bollente, da una distanza di circa mezzo metro, mettendo la parte macchiata sotto l'acqua corrente.

Per i capi di lana e di seta si può utilizzare una soluzione di una parte di acqua e sei di acqua ossigenata.

Strano ma vero ma l'ultimo rimedio naturale è utilizzare del vino bianco in quanto la sua densità è in grado di sciogliere il vino rosso.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.