Log in

Bruxelles: nei ristoranti un pesce su tre tra quelli serviti non è quello ordinato

Nei sushi bar e ristoranti di Bruxelles un pesce su tre tra quelli serviti non è quello ordinato.

Il più falsificato è il tonno rosso rimpiazzato, per il 95% dei casi, da specie tropicali meno costose, seguito da merluzzo sostituito dal pangasio e infine la sogliola.

Il direttore esecutivo di Oceana Europa, Lasse Gustavsson, ha dichiarato che:"l'Ue deve urgentemente migliorare la tracciabilità e l'etichettatura dei prodotti ittici, altrimenti sarà difficile arrivare ad una gestione sostenibile dei nostri mari.

Il 93% degli stock nel Mediterraneo e il 48% di quelli nell'Atlantico nordorientale sono sovrasfruttati".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.