Log in

Agricoltura: stanziati 140 milioni di euro contro le calamità naturali

La Coldiretti fa sapere che è di 140 milioni di euro lo stanziamento, in due anni, per finanziare il programma di assicurazione in agricoltura contro le calamità naturali.

La situazione è molto grave soprattutto nei territori dove è stato dichiarato lo stato di calamità.

Coldiretti sottolinea che:"sono ancora in corso le verifiche a Taranto, nel Beneventano. Sono stati allagati i vigneti nella valle telesina con gravi danni alla produzione di Solopaca e di Falanghina. Distrutte inoltre alcune strutture agricole a seguito delle frane e degli smottamenti in zone rurali di diversi Comuni.

In Abruzzo l’emergenza riguarda le coltivazioni orticole per una superficie interessata di oltre 5mila ettari con un danno stimato di circa ai 5milioni di euro.

Le precipitazioni di eccezionale portata nel Lazio hanno causato in poche ore danni ingenti alle coltivazioni dal nord al sud della provincia di Frosinone.

E’ sempre più impellente, quindi la necessità accelerare i tempi per mettere in sicurezza un territorio diventato ancora più fragile con l’inasprimento dei cambiamenti climatici.

La scarsa manutenzione del territorio infatti aumenta il rischio idrogeologico ed è quindi arrivato il momento di affrontare la questione e di lanciare un grande progetto di prevenzione idraulica".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.