Log in

Ritorna il pesce fresco dopo fermo pesca

Impresa Pesca Coldiretti rende noto che sono tornati in mare i pescherecci lungo le coste della nostra Penisola per rifornire di pesce fresci i mercati, la filiera e la ristorazione.

Coldiretti ha così dichiarato:"Via libera dunque lungo tutta la costa italiana a fritture e grigliate a 'km zero' realizzate con il pescato locale e meno rischi di ritrovarsi nel piatto, soprattutto al ristorante, prodotto congelato o straniero delle stessa specie del nazionale se non addirittura esotico e spacciato per nostrano.

Tra l’altro nei primi tre mesi del 2015 sono stati importati in Italia oltre 233 milioni di chili di pesci e crostacei, molluschi e altri invertebrati acquatici con un aumento del 3 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, secondo un’analisi Coldiretti Impresapesca su dati Istat.

Il ritorno in mare è importante per le marinerie, le quali negli ultimi 30 anni hanno perso in Italia il 35 per cento delle imbarcazioni e 18.000 posti di lavoro, mentre si è progressivamente ridotto il grado di autoapprovvigionamento del pescato".

Impresa Pesca Coldiretti spera che questo appena passato sia l'ultimo anno di fermo pesca.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.