Log in

Bisol, Prosecco: raddoppieranno i vigneti in Italia

Gianluca Bisol, a.d. delle Cantine Bisol in Valdobbiadene, ha affermato che:"Il successo del Prosecco sui mercati internazionali porterà nei prossimi decenni a raddoppiare la superficie dei vigneti necessari a rispondere alla crescente domanda del vino nel mondo.

La produzione di prosecco si concentra in nove province del nord-est, per un totale di circa 28mila ettari di vitigni.

La superficie è suddivisa in tre sotto-zone: quella prosecco Doc (20mila ettari), quella prosecco superiore Docg (quasi 8mila ettari) e quella del Cartizze, la massima espressione qualitativa del prosecco, prodotto su una piccola collina di 106 ettari.

L'ultima vendemmia ha raggiunto una produzione tale da poter affrontare l'enorme richiesta mondiale attuale di circa 480 milioni di bottiglie, che prevediamo di vendere nel 2016.

Questo per rispondere positivamente alla domanda dei mercati esteri attuali e di quelli futuri.
La crescita del vino sarà però una 'crescita sostenibile'.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.