Log in

James Suckling assegna massimo punteggio a 6 etichette Brunello

La prestigiosa critica enologica internazionale, James Suckling, ha assaggiato in anteprima 70 Brunello di Montalcino Riserva 2010 assegnando il massimo del punteggi a sei etichette.

Si notano anche numerosi punteggi sopra i 95/100.

Lo ha annunciato il Consorzio del vino Brunello di Montalcino nel precisare che i "primi della classe" sono: Assunto Brunello di Montalcino Riserva; Casanova di Neri Brunello di Montalcino Cerrealto; Ciacci Piccolomini d'Aragona Brunello di Montalcino Vigna di Pianrosso Santa Caterina D'Oro Riserva; Renieri Brunello di Montalcino Riserva; San Filippo Brunello di Montalcino Le Lucere Riserva; Valdicava Brunello di Montalcino Madonna del Piano Riserva.

Fabrizio Bindocci, Presidente del Consorzio, ha così commentato:"Questo è un ulteriore e prestigioso riconoscimento che viene dato alla Denominazione e a un brand che è sempre più sinonimo di qualità a livello internazionale.

Vorrei anche sottolineare che, oltre ai sei 100/100, ben 21 etichette superano i 95 punti, un traguardo eccezionale per questo territorio e premiante per dei produttori di eccellenza".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.